Chi sono

CHI SONO I CIBARTISTI

Un movimento artistico-culturale che trasforma i prodotti della catena agroalimentare in opere e installazioni emozionali, che concettualizzano l’ unicità dei prodotti made in Italy in forme d’Arte con l’obiettivo di esaltarne l’eccellenza visiva e gustativa.

I CIBARTISTI sono catalizzatori del cambiamento: veicolano la loro visione partecipando attivamente a mostre d’arte, convegni, tavoli di lavoro… proponendo una unione simbiotica tra arte e gastronomia consapevoli che ciò può rappresentare una nuova leva di sviluppo comune e partecipativo.

In quest’ottica tutti gli eventi realizzati dal Movimento Cibartista hanno un legame co-valente: Ecologico e Antropologico. Grazie a questo legame l’uomo non è solo al centro, bensì diviene parte del “tutto”. Un “luogo” in cui la civiltà e la sostenibilità non vanno mai contro le esigenze della Madre Terra. Nelle azioni del movimento l’Arte diventa ancella Etica della Cucina e ne accompagna rispettosa i suoi passaggi principali, dalla lavorazione delle materie prime alla produzione alimentare, con l’obiettivo di tornare ad una nuova Civiltà Agraria più consapevole – nella trasparenza offerta dai moderni e sofisticati media di comunicazione – del proprio ruolo fondante e fondamentale per la stessa esistenza umana.

pausa-caffe.jpg
Pausa Caffè, opera di Natalia Elena Massi

Depliant Cibartisti